domenica 14 aprile 2013

Ritornati da Avio

Ritornati da Avio.
Ti sorgono a volte dei dubbi. Ma perché canti un coro? Prove su prove, voce che se ne va, note che non riescono, crescenti, calanti e impegni, una, due, tre volte a settimana se ci sono concerti... Ma chi te lo fa fare? E poi, i cori; son cose da vecchi. "l'é robe da me nono!"
Io penso che nei momenti di scoraggiamento corale o quando qualcuno a caso ti pone le domande con relative risposte fatte, esposte qui sopra, bisognerebbe invitarli ad una serata come ieri sera.
Non ne avevamo dubbi, a volte gli sforzi sono ripagati da dei calorosi applausi ma ancor più dal conoscere e rivedere amici che se anche ritrovi di rado, sanno esprimerti il meglio di loro per creare legami che nel tempo permangono.
E tutte le domande si danno delle risposte, i dubbi spariscono e lasciano spazio a momenti indimenticabili di musica, di convivialità, di allegria. E allora capisci perché è bello cantare.
Grazie Coro Monte Vignol, grazie Coro femminile Eco del fiume, grazie Coro La Cordata. Tòse e tòsat, se proprio forti! Grazie!

Nessun commento:

Posta un commento